• Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon

Non trovi quello che cerchi? Chiedilo a noi ...

affinchè ogni tuo desiderio possa essere esaudito! 

Copyright © 2016 fascemarsupi.com - Tutti i diritti riservati

Fasce e Marsupi di Jessica Colasanti - viale Cesare Battisti,147 - 05100 terni p.iva 02199710563

GUIDA ALLA SCELTA DEL SUPPORTO

LA FASCIA RIGIDA

La fascia rigida è una fascia larga circa 70 cm e di lunghezza variabile tra i 4.10 mt e i 5.20 mt di tessuti diversi, che variano dal cotone 100% al cotone misto bamboo, canapa, lino, lana, seta.
E’ tessuto privo di fibbie, anelli, bottoni, ganci, nodi preesistenti o preconfezionati.
Con la fascia rigida è possibile realizzare legature per portare il bambino davanti, sulla schiena o sul fianco tenendo conto che nella maggior parte delle volte le prime due posizioni risultano essere le più comode da realizzare e le più confortevoli per portare.
Tra i vari portabebè in commercio, le fasce rigide, rappresentano senza dubbio il supporto più completo, consente infatti di portare il bambino a partire dai primissimi giorni di vita fino a che …. Gradisce essere portato!!!
Il vantaggio della fascia rigida è sicuramente la tenuta impeccabile visto che non si deforma e non si consuma con l’uso frequente, ma che anzi acquisisce morbidezza e maneggevolezza.
E’ poco ingombrante, quando non viene usata più essere tranquillamente piegata fino a ridurre al minimo il proprio volume.
Consente una regolazione dell’aderenza perfetta e personale.
I materiali con cui vengono confezionate le fasce sono tutti certificati per salvaguardare la salute del bambino da residui chimici o qualsiasi sostanza nociva.
Quando si sceglie una fascia rigida bisogna tenere conto della corporatura di chi la utilizzerà principalmente per effettuare tutte le legature possibili senza avere un eccessivo esubero di stoffa o al contrario troppo poca per effettuare le legature. Alcune legature prevedono un avanzo di stoffa rispetto ad altre, si può comunque approfittare per fare un giro in più sul punto vita e scaricare ancor meglio il peso del bambino dalla schiena!
Le persone più minute possono orientarsi all’acquisto di una lunghezza di 4.20 mt
Una taglia small (tg 42) può orientarsi su un 4.60 mt … consentendo anche ad un papà di taglia large di portare il proprio bimbo.
Per corporature dalla taglia media si può optare per i 5.20 mt
Ovviamente il nostro servizio dedicato al cliente è a vostra disposizione per consigliarvi e accompagnarvi alla scelta della lunghezza che vi è più congeniale.
L’utilizzo della fascia rigida richiede un minimo di pratica. Le istruzioni delle fasce consentono di imparare molte legature, In rete si trovano molti tutorial e si sta comunque diffondendo molto la cultura del babywearing e di conseguenza è facile trovare nella propria città consulenti e corsi per il portare.

 

LA FASCIA AD ANELLI O RING SLING

La fascia ad anelli è una fascia di tessuto che varia dal 100% cotone al misto canapa, bamboo, lino, lana, seta, della larghezza di circa 70cm e da una lunghezza approssimativa di 2mt. Ad una delle due estremità della fascia sono cuciti due anelli che consentono la regolazione della lunghezza della fascia e l’aderenza del corpo del bambino al corpo del portatore.
I materiali che la costituiscono vanno valutati per garantire sempre un adeguato sostegno del bambino che si vuol portare in considerando il peso in maniera che la fascia vestita non risulti mai cedevole al portatore.
Il peso del bambino non è distribuito uniformemente, ma scarica principalmente su una spalla, questo rende la ring un buon supporto per pesi non eccessivi o per i saliscendi frequenti.
La posizione ottimale per portare con una ring è davanti o sul fianco.
Il tessuto della fascia non si deforma, non si consuma, ed è confezionato con materiali atossici certificati, la fascia è poco ingombrante e piegata è comoda da trasportare e avere sempre con se.

 

I MARSUPI ERGONOMICI

I marsupi ergonomici rispettano la fisiologia del bambino, lo sostengono, anziché “appenderlo” come nei marsupi tradizionali, hanno la rapidità e la facilità  di questi ultimi nell’essere usati ma sono molto più somiglianti per caratteristiche ad una fascia porta bebè

Sono assolutamente ergonomici, comodi e pratici.

Il bambino è ancorato al corpo del portatore sentendosi contenuto e sostenuto come in un abbraccio. Anche chi porta lo sente sicuro e stabile e percepisce l’assoluta libertà nel movimento.

La seduta dei marsupi ergonomici, posiziona come nelle fasce portabebè, il bambino a gambe divaricate, con le ginocchia che rimangono più in alto rispetto al sederino, e la colonna curvata in posizione fisiologica.

La cintura addominale, scarica il peso del bambino sulla vita e sulle gambe, oltre che sulla schiena e questo fa si che si possano portare con assoluta facilità anche bambini un po’ più grandicelli.

Con il marsupio ergonomico il bambino  può essere portato sia davanti che sulla schiena.